lunedì 28 settembre 2015

La Taverna di Bacco Nettuno: tradizione e innovazione

Ciao a tutti amici.
Oggi voglio parlarvi di un ristorante di Nettuno che ho provato lo scorso sabato. I proprietari hanno rilevato l'attività da qualche mese, ma sembrano già promettere molto bene. Sto parlando della Taverna di Bacco (già il nome è tutto un programma).


Sono andata proprio a cena in questo locale con degli amici per poter degustare in prima persona le  prelibatezze dello chef e sono rimasta davvero entusiasta dei piatti e dei prodotti proposti: genuini, tradizionali ma, allo stesso tempo, molto attuali. Per farvi un'idea vi dico cosa ho mangiato.

Il ragazzo che ci ha accolti, figlio del proprietario, ci ha consigliato di assaggiare alcuni antipasti da menu, così abbiamo provato un tagliere di salumi e formaggi davvero gustoso (c'era anche un salame con cinta di parmigiano e tartufo), delle polpettine con mela, carne e noci (fantastiche, ve le consiglio) uova con tartufo ed una caponata rivisitata con pinoli. Delizioso il cestino del pane con taralli, pane casareccio e casatiello (il cameriere ci ha detto che lo preparano in cucina tutti i giorni).
Come primo, io ho voluto assaggiare i tortelli ripieni di bufala e San Daniele con spolverata di tartufo: davvero ottimi e ricchi, oltre che belli. La pasta è tutta realizzata a mano in cucina. Infine, come dolce, mi sono lasciata tentare dalla "delizia di Bacco", uno zabaione rivisitato con frutti di bosco e passito di Pantelleria... fantastico!

Se amate il vino, la carta è lunghissima e ben scritta. Ho apprezzato molto anche l'arredamento.

Prezzo giusto per i prodotti ed i piatti. Servizio premuroso e cortese, idee davvero interessanti. Mi è dispiaciuto non aver provato la carne, ma ero davvero strapiena. Vorrà dire che tornerò un'altra sera.

Insomma... da provare.
Vi inserisco qualche riferimento così poi potete commentare anche voi...

Indirizzo: Largo Trafelli, 5 Nettuno (Roma)
                 Tel.  327 826 4634
Buona settimana a tutti e... buon appetito!

giovedì 3 aprile 2014

Pizzeria Anzio - Lavinio: Il Cantiere

Tra le diverse pizzerie di Anzio e Nettuno, oggi vogliamo proporvi Il Cantiere. Presente da anni nel territorio con la sua sede in via Nettunense, oggi la rinomata pizzeria neroniana ha cambiato locale e si è spostata nella frazione di Lavinio a pochi metri dal mare. Più precisamente: 3 km dal mare, 500 m dalla stazione Lido di Lavinio, 6 Km dal centro di Anzio e 50 Km da Roma. 

Il nuovo locale è climatizzato e propone, per gli affamati, Menu Fissi con Pizza No-Stop al metro tutti i giorni, fritti (anche di propria produzione) ed una bevanda analcolica inclusa. Per chi è più “attento” alla linea è possibile scegliere il Menu alla Carta con pizze tonde, antipasti, primi e secondi.

La garanzia di qualità della pizzeria Il Cantiere sta nella cottura al forno a legna, che dona all'impasto un sapore unico ed un profumo inconfondibile, qualsiasi sia il condimento con cui questa viene farcita. Ed a proposito di condimenti, la scelta è davvero vasta: dalla sbriciolata (pomodoro, salsiccia tri
tata, mozzarella, grana), alla pizza della casa, la “Cantiere” (mozzarella, pachino, pancetta, rucola, scaglie di parmigiano). Per chi non bada alle calorie c’è la pizza “King” (pomodoro, mozzarella, pancetta, salame piccante, peperoncino e prosciutto crudo). Ovviamente non mancano dessert, dolci e la pizza alla Nutella! 

La pizzeria “Il Cantiere - Lavinio” ha un ampio spazio interno ed esterno.


I riferimenti sono:
Pizzeria Il Cantiere-Lavinio
 Insomma, se cercate una pizzeria a Lavinio, questa è una delle nostre
Consigliate!

mercoledì 13 marzo 2013

Cena degustazione all'Antica Taverna

Si svolgerà il prossimo venerdì, a partire dalle ore 21, la Cena degustazione a base di carne e birra organizzata dal ristorante Antica Taverna, di Nettuno, in collaborazione con La Bodega.
La serata prevede un ricco menu in abbinamento con birre di natura belga.
Si aprirà con sei portate di antipasti, carpaccio di manzo con rucola, grana e aceto balsamico, involtino di verdure lardellato, sformato di patate con scamorza affumicata e carciofi, cestino di pasta filo con caprese di Bufala, costoletta di agnello panato con purè di tartufo, millefoglie di parmigiana in abbinamento con BLANCHE DE NAMUR, birra belga prodotta dalla Brasserie Du Bocq, rifermentata in bottiglia. Dall’odore fresco e delicato. E si proseguirà con due primi piatti, raviolo ripieno d’amatriciana con pomodoro e basilico e pacchero alla carbonara con carciofi fritti, rispettivamente abbinati con SAISON DUPONT e HOMMELBIER. Come secondo: tagliata di manzo con chips di patate in abbinamento con RULLES TRIPLE, una belga anomala, dal sapore piuttosto esotico, dovuto all’utilizzo di luppoli americani. Caratterizzata da un colore giallo oro con riflessi chiari e dal sapore fruttato. Per chiudere la serata: un dolce a fantasia dello chef.


La serata di degustazione è a prenotazione: massimo 45 posti.

lunedì 25 febbraio 2013

Ciambelline al vino: ricetta bimby

Oggi vogliamo proporvi una tipica ricetta nettunese realizzata utilizzando il Bimby, un magico alleato in cucina. La ricetta delle ciambelline al vino con il Bimby è semplice e veloce, ideale per i giorni d'inverno...

RICETTA CIAMBELLE AL VINO BIMBY

Ciambelline al vino: ricetta Bimby


Ingredienti:

1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di olio di semi
1 bicchiere di vino (noi abbiamo usato del Cacchione di Nettuno)
4 bicchieri di farina

Con il Bimby, pesare uno alla volta gli ingredienti ed inserirli nel boccale. Dopodichè, chiudere con il coperchio e selezionare il programma Spiga per 2 minuti. Il gioco è fatto! Ora non resta che togliere il composto dal boccale ed iniziare a realizzare le ciambilline a vostro gusto passandole in un piatto con dello zucchero prima di riporle in un testo foderato con carta forno. In forno: 180 gradi per 20 minuti circa.

Provatele e fateci sapere!

domenica 28 ottobre 2012

Biscotti per cani fatti in casa

Oggi vogliamo proporvi una ricetta un po' diversa dalle solite che farà leccare i baffi ai vogli amici a quattro zampe: la ricetta dei biscotti per cani fatti in casa. L'abbiamo sperimentata proprio questa domenica e la piccola Krissa ha molto gradito! Quindi potete stare sicuri del risultato.
Il procedimento è semplicissimo. Per mescolare il tutto abbiamo usato il nostro alleato in cucina, il Bimby, ma se non lo avete, basta mescolare con un qualsiasi robot o a mano.
Siete pronti? Iniziamo a cucinare...

BISCOTTI PER CANI FATTI IN CASA

Biscotti per cani fatti in casa

Ingredienti:
1/2 mele
250 gr farina
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di miele

Per iniziare abbiamo grattuggiato le due mele. Poi, molto semplicemente, abbiamo aggiunto l'olio, la farina ed il miele ed abbiamo impastato fino ad ottenere un composto elastico. Dopodichè, abbiamo infarinato il piano di cottura, abbiamo steso la pasta dei nostri biscotti per cani fai da te ed abbiamo realizzato delle forme. Infine: nel forno a 180° per 30/40 minuti circa. I biscotti per cani saranno pronti quando li vedrete belli coloriti. Non devono risultare troppo morbidi.
Pronti da servire al vostro amico a quattro zampe.
Anzio e Nettuno in Cucina vi augura, come sempre, buon appetito e, speriamo che i vostri cani abbiano gradito;-)

La piccola Krissa dopo aver mangiato i biscotti

martedì 18 settembre 2012

Pub Nettuno: Roosters Pub Nettuno

Una ventata di Germania al centro di Nettuno.
Questa settimana siamo andati a provare per voi un nuovo pub di Nettuno, il Roosters Pub.
Roosters Pub Nettuno

Il locale, molto carino, si trova a pochi passi dalla piazza centrale della città, in via Santa Maria e si ispira ai tipici pub tedeschi, nell'arredamento e nelle scelte eno-gastronomiche. I tavoli e il pavimento in legno scuro, il bancone della birra e la piccola cantina a vista sono gli elementi che immediatamente saltano agli occhi all'interno della sala del Roosters Pub. Il menu propone antipasti, carne, panini, hot dog, stuzzichini e tipici piatti della tradizione gastronomica tedesca, tra cui i wustel. Noi abbiamo provato il gran tagliere di salumi e formaggi (davvero buono e ricco), il pretzel, una tagliata e un piatto di wustel misti tedeschi.
Roosters Pub Nettuno

Inutile dire che le birre sono il punto di forza di questo pub di Nettuno. Tra tutte spicca la famosissima HB. Come dolce, abbiamo optato per un semifreddo ai frutti di bosco.
Il proprietario del Roosters Pub, molto gentile, ci ha offerto anche un tipico liquore per chiudere il pasto (fortissimo, tra l'altro, ma molto buono).
Un pub grazioso, nel quale è possibile mangiare fino a tarda notte.
Ideale per serate con gli amici.
Roosters Pub Nettuno

Il Roosters Pub si trova a Nettuno, in via Santa Maria, 70.
Tel. 06/60686630 - 392/8794842




sabato 25 agosto 2012

Nettuno: sagra del fungo porcino

E fungo porcino sia! Dallo scorso 18 agosto, il Parco Palatucci di Nettuno sta ospitando la Sagra del Fungo Porcino, un evento che ormai si ripete da 20 anni nella città, grazie all'impegno e all'organizzazione dell'associazione Cantine Della Millia, sapientemente guidata dall'"Ammiraglio" Domenico Della Millia.
Per chi si trovasse a Nettuno in questi giorni, fino al 3 settembre la sagra del fungo porcino è aperta a pranzo e cena, ovviamente, con specialità a base di funghi.

MENU DELLA SAGRA DEL FUNGO PORCINO:
- Fettuccine ai funghi (Ottime!!!)
- Risotto ai funghi (solo a pranzo)
- Piatto con funghi

Sagra del Fungo Porcino - Nettuno


Per chi vuole degustare anche altre specialità, oltre ai funghi porcini, e godersi una serata all'aperto, magari ascoltando la musica che si suona nei finesettimana all'interno del parco, è possibile mangiare anche panini, hamburger, patatine fritte, cocomero e molto altro.

Tradizione e buona cucina a Nettuno, fino al 3 settembre, con la Sagra del Fungo Porcino.


Gli articoli Appena sfornati

Gli articoli più gustosi

Seguici via mail